Turbolenze Sudafrica: ucciso leader dell'estrema destra razzista
 

Eugene Terreblanche, 69 anni, leader del Movimento di Resistenza Afrikaner (Awb), retaggio razzista dell'estrema destra sudafricana sopravvissuto alla fine del regime d'apartheid, Ŕ stato ucciso nella sua proprietÓ agricola nel nordovest del paese. Incarnazione dell'opposizione bianca ad ogni ipotesi di superamento del razzismo di Stato e condensatore dei pruriti e delle rivendicazioni segregazioniste di parte della minoranza white. Terreblanche Ŕ stato assalito da due suoi giovani dipendenti neri di 15 e 21 anni, in seguito ad una diatriba nata per il mancato pagamento del lavoro effettuato nella sua tenuta agricola. Avvenimento di sangue che, al di la della natura razzista del personaggio Terreblanche (...), non ha in se particolaritÓ rilevanti; ne avvengono sporadicamente dappertutto, rabbia e frustrazione contro il comando prepotente del padrone di turno, bianco o nero che sia. La differenza, in questo caso, la demarca il contesto: un Sudafrica che arranca nel superamento reale delle discriminazioni razziste, immersa nei macro e micro conflitti sociali che l'imperversano, avviato verso la vetrina internazionale dei mondiali di calcio 2010 nell'emersione e, per certi versi, esplosione, delle contraddizioni e delle conflittualitÓ sopite.

Terreblanche, ex poliziotto e proprietario agricolo, fond˛ il suo movimento d'estrema destra negli anni '70: molti esponenti razzisti anche sotto l'apartheid furono condannati per detenzioni di armi ed esplosivi, all'inizio degli anni '90 le sfilate paramilitari dell'Awb assunsero lo spazio pubblico anche di "rivendicazione" delle azioni violente e degli attentati dinamitardi compiuti dal gruppo contro i neri. Il leader segregazionista nel 2001 fu condotto in carcere per tentato omicidio, per aver picchiato con una spranga di ferro un vigile nero, al quale provoc˛ lesioni celebrali irreversibili. Nel timore di una nuova escalation di conflitto interrazziale il presidente sudafricano Jacob Zuma ha invitato alla calma, lo stesso ha fatto, da altra angolatura, il partito razzista di Terreblanche, preannunciando per˛ che l'Awb vendicherÓ l'assassinio contro il suo leader...